skip to Main Content
Ceggia: Don Marcello Stanzione E Alba Sali

Ceggia: Don Marcello Stanzione e Alba Sali

Quando:
1 Ottobre 2019@19:30–21:45
2019-10-01T19:30:00+02:00
2019-10-01T21:45:00+02:00
Dove:
Ceggia Villa Franchin
Via Prà Di Levada
6, 30022 Ceggia VE
Italia
Contatto:
Marika
3285852690
Ceggia: Don Marcello Stanzione e Alba Sali @ Ceggia Villa Franchin | Ceggia | Veneto | Italia

Presentazione del libro con gli autori
In anteprima nazionale: ingresso gratuito
“I rimedi di Santa Ildegarda: il potere delle pietre e delle gemme”

ACQUISTA IL LIBRO

Un evento che ha il sapore della magia e della poesia: un nuovo viaggio per chi vuole sperimentare “Il dialogo sottile con le pietre”… ”
Con Don Marcello Stanzione e Alba Sali – Gribaudi Editore

Mini-Stage a seguire della presentazione
A seguire della presentazione per tutti coloro che avranno acquistato il libro ci sarà un esperienza “dialogo sottile con le pietre” guidata da AlbaSali. ( L’esperienza avrà luogo con un minimo di 10 persone)

Leggi dalla copertina:

Ogni mattina premi il topazio sul tuo cuore, pronunciando queste parole: “Dio, che è magnifico in tutto, non mi allontani da sé, ma mi conservi con la sua benedizione e mi fortifichi. Ogni volta che dirai questa preghiera
non ti potrà capitare nulla di male”.Santa Ildegarda

Ildegarda di Bingen, mistica del XII secolo è stata una donna geniale. Proclamata Dottore della Chiesa da papa Benedetto XVI, mistica colta e aper- ta ai problemi del mondo, ha lasciato un’opera che spazia dalla descrizione di piante e minerali alla medicina, alla musica, alla cucina raggiungendo la più elevata teologia caratterizzata dal contatto quotidiano con la natura e i suoi segreti. I suoi rimedi per il corpo e l’anima fanno di lei una santa particolarmente attenta ai problemi delle persone.

In queste pagine i due autori propongono un interessantissimo viaggio nella medicina naturale di Ildegarda, nel mondo meraviglioso delle pietre e dei cristalli. Secondo la santa mistica le pietre preziose non avrebbero perso né forza né bellezza a causa del peccato originale del primo uomo, anzi ricordano la bellezza originaria della creazione divina e ne descrive le virtù curative e terapeutiche di ognuna. Con l’accompagnamento di preghiere, le pietre vengono utilizzate in modo specifico contro determinate malattie e disturbi.

Partendo dai testi di Ildegarda di ogni pietra e gemma viene analizzata etimologia, mineralogia e influsso sul piano fisico e spirituale.
Conclude il libro un’ampia sezione di preghiere di guarigione della Santa.

E come l’acqua, fonte di vita e di benedizione, lava via ciò che inquina e restituisce lo stato di purezza originario,
allo stesso modo l’egregio quarzo, tra i torrenti cristallini che lo attraversano, monda chi lo indossa da energie negative, il cristallo di rocca è l’eccellente purificatore. Alba Sali

Maggiori info sul nuovo libro