skip to Main Content
340 96 97 847 nuoveluci2012@gmail.com

La Vision

La Vision definisce la direzione che si vuole seguire

Premessa
Dalla filosofia orientale del Vedanta, l’associazione NuoveLuci assume che la conoscenza sia una declinazione della Luce e che questa sia la ragione per cui la conoscenza abbia il potere di vincere l’ignoranza che da sempre pone l’umanità a rischio di schiavitù, lontana dalla gioia e dalla libertà della sua essenza.

La Vision
Che gli uomini e le donne siano sempre più consapevoli della Luce del proprio sé; liberi di compiere le scelte che desiderano e sempre responsabili delle conseguenze delle loro azioni, al fine di essere parte nella costruzione di un mondo di pace che voglia vivere secondo tutte le sue migliori potenzialità.

La Mission

La Mission definisce COME –  con quale caratteristica tipica –  si segue la direzione scelta

La Mission
Diffondere la Luce di una conoscenza universale con tanta gioia e accoglienza verso tutti e con rigoroso rispetto della ricerca scientifica e di quella psico-spirituale.

Lo Statuto dell'Associazione

Allineamento della Vision e della Mission all’oggetto e alla finalità dello statuto

Art. 3 – Oggetto e finalità

  1. Lo studio, la pratica e l’approfondimento, in forma collettiva, e la diffusione degli studi sulla comunicazione verbale e non verbale per tenere vive le tradizioni della storia, creare spazi per l’espressione della comunicazione a tutti livelli, promuovere corsi, iniziative, eventi, incontri, offrire ambienti che abbiano come obiettivo la crescita umana e spirituale degli uomini, nonché la felicità e la realizzazione terrena e divina. L’associazione, in base al principio di solidarietà umana, opera nell’ambito socio-culturale e delle attività educative, per realizzare la promozione umana in tutti i suoi aspetti, dall’esperienza quotidiana vengono elaborati modi di relazione tra persone volti a fare emergere le potenzialità di ognuno e renderle operative.
  2. La promozione della cultura e dell’arte e, tra l’altro, promuovere, valorizzare e preservare il patrimonio culturale e ambientale del territorio su cui l’associazione opera, organizzando o producendo manifestazioni o convegni culturali, mostre, fiere, sagre, feste, festivals, rassegne, concerti, spettacoli, folkloristici, pubblicazioni periodiche e/o occasionali, seminari, corsi di laboratori didattici, gite, soggiorni, e case vacanza, nonché promuovere attività di animazione e/o ludica.
  3. Valorizzazione del territorio, della comunicazione interculturale e dell’educazione ambientale.